Conferenze di febbraio

Tra le numerose proposte, segnaliamo il secondo incontro della rassegna di poesia “In gran segreto”, con Giancarlo Pontiggia.

Notizie dalle biblioteche

» Lunedì 5 dicembre ore 17 – Poesia in Ariostea
Carla Baroni – ROSE DI LUCE (Edizioni Bastogi 2011)
ROSE DI LUCE (Edizioni Bastogi 2011)Ne parlano con l’Autrice Don Massimo Manservigi e Gianni Cerioli
Letture di Gabriella Veroni Munerati
Carla Baroni offre una nuova prova di alto livello. Ripercorre coraggiosamente la strada del dialogo ancestrale tra l’uomo e la morte. Con forza visita i momenti più significativi dell’esistenza, le logiche dell’amore e dell’egoismo, della libertà e dell’inettitudine, della paura, della fede e dell’incredulità, oltre le quali è in grado di scorgere squarci di luce. Il risultato è un’autentica avventura della mente e del cuore che non indugia sul tragico per approdare a un’umana e dolce riflessione sulla vita. L’Autrice, scrittrice affermata, è nata in provincia di Verona. Si è trasferita sin dall’infanzia a Ferrara dove ancor oggi vive. Ha iniziato a scrivere poesie ispirandosi alla madre, Rina Buroni, anch’essa poetessa. Diversi i premi letterari ricevuti. Collabora con riviste letterarie in veste di critico.
A cura di Società Dante Alighieri, Gruppo Scrittori Ferraresi, Club Amici dell’Arte

» Martedì 6 dicembre ore 17 – Poesia in Ariostea
Luca Chizzoni – IL TUO SORRISO VESTIRÀ IL MATTINO (Associazione Culturale Schifanoia, 2011)
IL TUO SORRISO VESTIRÀ IL MATTINO Ne parla con l’Autore Gina Nalini Montanari
Alla chitarra Francesco Minotti
In tutta la loro semplicità questi pochi versi suggeriscono il filo rosso lungo il quale si snodano le numerose intense “Poesie” e gli incisivi “Aforismi” che costituiscono questa terza silloge poetica dell’autore: un coinvolgente alternarsi meditativo che ci riporta con delicatezza ed essenzialità in un micro-affresco in cui vivono i grandi temi universali della vita: l’amore e il dolore; la morte, il tempo e l’eternità; il senso e l’assurdo dell’esistenza. (dalla prefazione di Gina Nalini Montanari)
Luca Chizzoni – bolognese di nascita ma ferrarese d’adozione – si è affermato in numerosi concorsi letterari e ha pubblicato tre raccolte di liriche “La torre di Babele”, “Il bosco che tace”, “Un volto per essere amato”.

» Mercoledì 7 dicembre ore 17 – Invito alla Lettura
Luchino Dal Campo – VIAGGIO DEL MARCHESE NICOLÒ D’ESTE AL SANTO SEPOLCRO (1413) (Edizioni Leo Olschki 2011)
Luchino Dal Campo“Biblioteca della Rivista di Storia e Letteratura Religiosa.” Testi e documenti, Vol. XXIV
Edizione e commento a cura di Caterina Brandoli (Università di Ferrara).Presentazione di Franco Cardini.
Ne parlano con la Curatice Franco Cardini, dell’Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze e Marco Bertozzi, Direttore dell’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara.
Nel panorama della letteratura di pellegrinaggio medievale, il resoconto del viaggio in Terrasanta di Nicolò III d’Este si distingue per diversi aspetti. Il cancelliere Luchino dal Campo, redattore del diario, ricostruisce un’immagine ideale del marchese, in cui alla ‘pietas’ religiosa si accompagnano le virtù del raffinato cavaliere cortese. Leggendo queste pagine il lettore potrà respirare la religiosità dei luoghi santi visitati dall’Estense, e le atmosfere cavalleresche delle corti orientali presso le quali soggiornò: gli sfarzosi palazzi, i giardini…
Questa edizione critica è corredata da un apparato filologico e da un commento volto a restituire al testo il suo significato originale conservandone la genuinità linguistica.
A cura dell’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara
In collaborazione con la Libreria Sognalibro

Notizie dalla “Bassani”

» 24 novembre-24 dicembre
Compleanno di Collodi – Mostra e presentazione della traduzione ferrarese de: Le avventure di Pinocchio
Manuela_SantiniGiovedì 24 novembre, alle ore 17
Mostra delle opere di alcuni degli artisti ferraresi che hanno illustrato la traduzione in dialetto ferrarese de:
C. Collodi, Gli aventur ad Pinochio : Storia d’un buratìn
voltata in dialetto ferrarese da Italo Verri
illustrata da: Maurizio Bonora, Paola Bonora, Daniela Carletti, Gianni Cestari, Marcello Darbo, Matteo Farolfi, Massimo Festi, Maria Paola Forlani, Flavia Franceschini, Mara Gessi, Gianfranco Goberti, Gianni Guidi, Erika Latini, Adelchi-Riccardo Mantovani, Adriana Mastellari, Nicola Nannini, Franco Patruno, Laura Ragazzi, Manuela Santini, Jessica Steri, Marco Tessaro, Paolo Volta, Sergio Zanni, Luca Zarattini.
Esposizione visitabile dal 24 novembre al 24 dicembre negli orari di apertura della biblioteca.

Biblioteca Comunale Bassani
via G. Grosoli 42 – Piazza Emilia 1
44122 Ferrara

Comune di Ferrara
Servizio Biblioteche e Archivi
Biblioteca Comunale Bassani
Accademia d’arte città di Ferrara
Galleria del Carbone
Fondazione Nazionale Carlo Collodi

» 4 maggio 2002-24 novembre 2011
Un milione – Premiato il lettore numero cinquecentomila
Un_milioneOggi alle ore 10:30 il contapersone della Biblioteca ha segnato un milione di passaggi.
Abbiamo voluto sottolineare l’accaduto premiando l’utente numero cinquecentomila.
Tanti sono infatti i lettori che hanno passato il varco posto dopo la soglia della biblioteca.
Inaugurata il 4 maggio 2002 la Biblioteca Bassani è la seconda biblioteca della città per indice di circolazione dei documenti e numero di lettori.

Comune di Ferrara
Servizio Biblioteche e Archivi
Biblioteca Comunale Bassani

» 25 novembre
Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – Proposte di lettura, visione e ascolto sull’argomento
DonneTramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG ad organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno.
In Italia solo dal 2005 diversi Centri antiviolenza e Case delle donne hanno iniziato a celebrare questa giornata. Ma negli ultimi anni anche istituzioni e vari enti come Amnesty International festeggiano questa giornata attraverso iniziative politiche e culturali. (…)
Testo tratto da: http://it.wikipedia.org

Esposizione di Proposte di lettura, film e musiche sull’argomento nell’area dedicata alle novità
da martedì a sabato, dalle 9 alle 13 e nei pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 18:30

Biblioteca Comunale Bassani

Via Grosoli

Promozione della lettura

» Martedì 18 ottobre ore 17 INVITO ALLA LETTURA
Clarisse Schiller
DONNA ALLA RICERCA DELLE ORIGINI (Edizioni Miele, 2010)

Interviene Caterina Ferri, Assessore alle Pari Opportunità della Provincia di Ferrara. Il saggio, con fresco taglio psicologico, sociologico, storico e d’attualità, è uno studio attento nel rintracciare quei comportamenti visibili, ma spesso invisibili, che controllano e manipolano l’esistenza femminile. Un’analisi che va alla ricerca della donna autentica, che oltrepassa le memorie socioculturali. Una testimonianza di esperienze, conoscenze, sconfitte e successi da cui “traspare cosa succede quando l’umiltà piega, la curiosità trascina, la volontà pulsa e il coraggio freme, mentre si sta scegliendo di essere persona“. L’importante – dice l’autrice – è svuotare quel “serbatoio mentale” che ci tiene incasellati in infiniti schemi, dalle millenarie informazioni spazzatura che ci inquinano.

» Mercoledì 19 ottobre ore 17 INVITO ALLA LETTURA
Marisa Miozzi
MENTRE INSEGUIVO ORFEO (Cicorivolta Edizioni,2010)

Ne parla con l’autrice Francesca Mellone
Una storia fatta di parole che esprimono vita autentica, un’opera scritta attraverso un linguaggio in grado di trascinare il lettore nell’incanto di una prosa poetica. Una scrittura disincantata e avvolgente per un romanzo dell’io che è un percorso di rinascita e morte, di senso di perdita e di solitudine, ma al tempo stesso vivida testimonianza di un appassionato sentimento per tutto ciò che porta fuori da se stessi.

» giovedì 20 ottobre ore 17 INVITO ALLA LETTURA
Mauro Calzolari
I NOMI DELLE VIE DI FERRARA. DAL 1810 AL 2010″(Edizioni Cartografica 2011)

Ricerche di toponomastica urbana: dalla memoria storica all’identità locale. Ne parla con l’autore Daniele Biancardi
L’Autore, docente di Topografia Antica nel corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali e Ambientali dell’Università di Ferrara, presenta il suo lungo e paziente lavoro di ricerca e riordino della storia dei nomi delle strade di Ferrara dal 1810 ai giorni nostri. Indicazioni storiche generali, dettagli sulla nascita e sul significato dei nomi delle vie, rivelano al passante che percorre quotidianamente la
città, due secoli di storia locale.

» Venerdì 21 ottobre ore 17 Teatro Anatomico MONOLOGO
Roberto Uberti
MI ODI?

Pausa di riflessione. Allestimento per disallestire la sordità sociale
La sordità è una forma di sofferenza invisibile e subdola. Costringe a una solitudine tanto più profonda quanto più incomprensibile agli altri. / E’ una sofferenza che non si vede e, è il caso di dire, non si sente./ Ma c’è una sordità ancora più grave: quella volontaria./ Si diventa volontariamente sordi per fuggire da qualcosa o da qualcuno./ La somma di molte sordità volontarie produce la sordità
sociale: invisibile e subdola causa di sofferenza. / Riflettere su tutto questo in un allestimento per disallestire, e smascherare, la sordità sociale. (Roberto Uberti)

» Sabato 5 novembre ore 10,30
PRESENTAZIONEPROGETTO URBANISTICO

Saranno presenti Aldo Modonesi, Assessore ai Lavori Pubblici e Beni monumentali, il Capo Settore Opere Pubbliche del Comune Ing. Luca Capozzi e il Dirigente Scolastico dell’I.I.F. Fabio Muzi.
Presentazione dello studio urbanistico e rilievo dello stato di fatto eseguito dagli studenti dell’I.I.F. “G.B. Aleotti” presso la scuola materna “Casa del Bambino” di Via Biagio Rossetti, un tempo Convento dei Cappuccini, nell’ambito del progetto di collaborazione tra l’’Ufficio Ricerche Storiche del Comune di Ferrara e le Scuole Superiori della città.

——————————

» 15 ottobre-15 novembre
Comunicazioni interrotte – Michele Maria Burlante
BurlanteEsiste una cultura del sentire parallela e complementare a quella del sapere che, sottoposta a condizionamenti e a preconcetti, rischia di estinguersi.
La comunicazione interrotta diventa provocazione evocativa, espressione di un linguaggio non convenzionale, empaticamente trasmesso, libero, slegato e indefinito, individualmente interpretabile. Ogni forma di espressione e ogni tecnica sono utilizzabili per raggiungere il fine, identificato nella comunicazione che riprende e si sviluppa nel rapporto diretto, intimo ed estemporaneo tra opera e fruitore.
Michele Maria Burlante è un artista che gioca sull’equilibrio tra bianco e nero, tra luce e ombra e si concentra sull’attenzione ai dettagli colti nella loro essenzialità. La mostra raccoglie opere realizzate con varie tecniche:
– matita su cartongesso;
– stampa fotografica;
– stampa fotografica e chiodi
– incisioni con punteruolo su stampa fotografica
– china su carta
– penna a sfera linea seguente su carta.
Dal 15 ottobre al 15 novembre prossimo proporrà le proprie opere nello spazio espositivo della Biblioteca Bassani, via Grosoli 42, Ferrara.
Ingresso gratuito negli orari di apertura:
martedì – sabato, dalle ore 9 alle ore 13
martedì – giovedì dalle ore 15 alle 18 e 30

Comune di Ferrara
Servizio Biblioteche e Archivi
Biblioteca Comunale Bassani

» 22 ottobre
Madres in cammino – Il sapere dell’opera materna
MadresConvegno e Maratona di lettura.
Sabato 22 ottobre, dalle 8.30 alle 13.30, presso la Biblioteca Comunale “G. Bassani” di Via Grosoli n. 42 si terrà il convegno conclusivo di EstateBambini 2011, seguito nel pomeriggio dalla Maratona di lettura intorno all’infanzia, a cura del Centro di Documentazione Donna, C.I.R.C.I e UDI, che si svolgerà dalle 16 alle 22.00, presso la Casa delle donne di via Terranuova 12/b.

Per maggiori informazioni vedi l’allegato convegno 22 ottobre 2011eb.zip
Comune di Ferrara
Informa Famiglie e Bambini

Attività culturali a Ferrara

» Lunedì 4 aprile ore 17 – INVITO ALLA LETTURA
LUCIO SCARDINO – FELICI E ANCHE UN PO’ DISPERATI. SEI STORIE DI UOMINI (Edizioni La Carmelina, 2011)
FELICI E ANCHE UN PO’ DISPERATI. SEI STORIE DI UOMINI Letture di MARCO SGARBI
Ne parla con l’autore MARCO CRIVELLARO
La nuova opera di Lucio Scardino, più noto come Storico di Arte Moderna, raccoglie sei racconti ambientati nella pianura padana – quella ferrarese in particolare – nei giorni nostri. Uomini soli, percorsi da una gran gioia di vivere, anche in modo trasgressivo, descritti con acuta partecipazione psicologica e umana “pietas”, usando diversi registri espressivi.“Storie belle e dolorose” in cui uomini particolari conducono un’esistenza oltre le convenzioni, per essere felici, rischiando di essere anche un po’ disperati.

» Martedì 5 aprile ore 17 – LETTURE RISORGIMENTALI
AMOR DI PATRIA – Letture da scritti di uomini e donne del Risorgimento
AMOR DI PATRIASecondo una tradizione – già in passato felicemente sperimentata – l’Associazione Amici della Biblioteca Ariostea dedica un pomeriggio alla lettura di testi di alcuni patriote e patrioti italiani che si sono particolarmente impegnati nella grande impresa risorgimentale.
Ad accompagnare la voce dei lettori e delle lettrici sono immagini e brani musicali dell’epoca.
Nell’ambito delle iniziative per le celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia

A cura dell’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA BIBLIOTECA ARIOSTEA

» Mercoledì 6 aprile ore 17 – INVITO ALLA LETTURA
CESARE RIPA – ICONOLOGIA, 5 Voll.
ICONOLOGIA, 5 VollFac simile dell’Edizione dell’Abate Cesare Orlandi (La Finestra Editrice, Lavis 2010, Collana Multa)
Presentazione a cura di M. GABRIELE e C. GALASSI
Saranno presenti i curatori – intervento di PATRIZIA CASTELLI
L’Iconologia di Cesare Ripa è il più completo repertorio di immagini allegoriche cui attinsero a piene mani generazioni di artisti e di poeti di tutta Europa. L’opera fu edita per la prima volta a Roma nel 1593, poi ripubblicata, sempre a Roma, nel 1603, con un ricco corredo di xilografie che, da sempre, furono considerate derivate in gran parte dai disegni di Giuseppe Cesari, detto il Cavalier d’Arpino. Ampliata dall’autore, l’Iconologia fu più volte ristampata e si diffuse in tutta Europa. L’edizione più completa è la monumentale stesura in cinque volumi che ha come titolo: Iconologia del Cavaliere Cesare Ripa Perugino Notabilmente Accresciuta d’Immagini, di Annotazioni, e di Fatti dall’Abate Cesare Orlandi. 5 vol. Perugia: Stamperia di Piergiovanni Costantini, 1764-67.

» Giovedì 7 aprile ore 17 – CONFERENZA
CHRISTINE DE PIZAN. SCRITTRICE E ARTISTA –
CHRISTINE DE PIZAN. SCRITTRICE E ARTISTAIntervengono PATRIZIA CARAFFI (Università di Bologna) e MIRNA BONAZZA (Biblioteca Ariostea)
Nata a Venezia nel 1365 e vissuta tra Bologna e la Francia di Carlo V, è considerata la prima donna ad aver fatto della scrittura una professione. È stata tra le poche dame del suo tempo a seguire una regola particolare, quella delle donne che aspiravano ad uscire da una condizione predestinata e partecipare alla vita culturale senza dover per questo scegliere la vita monastica. Fiera oppositrice dei pregiudizi della sua epoca e coraggiosa paladina di una dignità femminile conquistata attraverso la conoscenza, nella sua opera “La città delle dame” prefigura temi che hanno visto la loro realizzazione, nel mondo occidentale, solo dopo molti secoli a venire.
A cura dell’Associazione Bal’Danza, Associazione Fidapa, CIF (Centro Italiano Femminile) e Imprenditrici Ferraresi

» Venerdì 8 aprile ore 17 – INVITO ALLA LETTURA
PIERBARTOLOMEO PEDRAZZI – STORIA DI BRONI DAL RINASCIMENTO AL RISORGIMENTO (Eumeswil Edizioni, 2009)
STORIA DI BRONI DAL RINASCIMENTO AL RISORGIMENTO Introduce GIANNA VANCINI, cittadina onoraria di Broni. Presenta ERNESTO BUONGIORNI, Assessore alla Cultura di Broni. Intervengono LUIGI PARONI, Sindaco di Broni e l’editore PAOLO PEDRAZZI
In occasione del primo decennale del gemellaggio (in nome di San Contardo d’Este) tra Ferrara e Broni, ridente cittadina ai piedi delle colline nell’oltrepò pavese, e in occasione del 150° dell’Unità d’Italia, si presenta il secondo volume di un’opera (il primo volume è del 2004) che documenta la bimillenaria storia di un comune italiano ricco di memoria.
A cura del Gruppo Scrittori Ferraresi

Il catalogo ( aggiornato settimanalmente ) delle attività culturali è consultabile online al seguente indirizzo:Calendario Attività culturali

Per informazioni sulla programmazione contattare Fausto Natali – f.natali@comune.fe.it

Invito alla lettura

Presentazione libri alla Biblioteca Ariostea, via Scienze, Ferrara

» Martedì 26 Ottobre ore 17 – Invito alla lettura Patrizia Debicke van der Noot – L’uomo dagli occhi glauchi (Corbaccio, 2010)
Presente l’autrice, introduce Gianna Vancini dell’autrice.

Una spy story che, nell’Europa del Concilio di Trento, dalla corte inglese del vecchio Enrico VIII si sviluppa con l’organizzazione di un complotto, tra Venezia e Roma. Protagonista il misterioso personaggio ritratto da Tiziano e noto come “giovane inglese”, la cui mancata identificazione dona all’immaginazione dell’autrice, ormai consolidata conoscitrice del Rinascimento italiano.

A cura del Gruppo Scrittori Ferraresi.

» Mercoledì 27 ottobre ore 17 – Società Dante Alighieri Apertura anno sociale –
Apertura anno sociale, presentazione del XV Quaderno della Dante e del volumetto Premio Dante 2010, ad opera rispettivamente di Gina Nalini Montanari e Lina Scolozzi.

Introduce Luisa Carrà.

La Società Dante Alighieri nasce nel 1889 dalla passione di un gruppo di intellettuali guidati da Giosuè Carducci e viene eretta ente morale con Regio Decreto del 18 luglio 1893. Lo scopo primario della “Dante” è quello di “tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiane nel mondo, ravvivando i legami spirituali dei connazionali all’estero con la madre patria e alimentando tra gli stranieri l’amore e il culto per la civiltà italiana”. Nel far questo, la Società Dante Alighieri si avvale oggi di oltre 500 comitati, di cui 400 sparsi all’estero in ogni angolo del mondo. Il Comitato di Ferrara, fondato nel 1897 da Pietro Niccolini, ha ricoperto un ruolo determinante nel tessuto socio-culturale della città divenendo punto di riferimento per le scuole e le istituzioni cittadine.

Durante l’iniziativa sarà distribuito il 3° Notiziario della Dante a Ferrara.

» Giovedì 28 ottobre ore 16,30 – Il presente Remoto IL VAMPIRO È NATO DONNA? – Conversazioni etno-antropologiche inseguendo il Calendario, l’attualità e le mode culturali a cura di Roberto Roda
I non morti e le vamp dalla tradizione popolare alla letteratura di genere alle mode medianiche (per ricordare la vigilia di Ognissanti, la notte di Halloween)

Ospite l’illustratore Nicola Mari.

Le mode e le tendenze culturali, indotte o cavalcate dai media, sembrano a volte definire una contemporaneità senza passato, senza radici. Siamo immersi in un presente che fatica a dichiarare i propri legami con quanto e quanti ci hanno preceduto. In realtà i legami col passato e con tradizioni anche remote sono, spesso senza nostra precisa consapevolezza, ben presenti e configurano fenomeni di vero e proprio “revival” nella società odierna.

» Venerdì 29 ottobre ore 17 – Invito alla lettura Salvatore Belcastro – Il silenzio dei lupi
Ne parlano Giuseppe Ardrizzo – docente di epistemologia dell’Università della Calabria e Anna Quarzi – direttrice Istituto di Storia Contemporanea. Sarà presente l’autore.

Si tratta dell’opera prima dell’autore, noto chirurgo con una lunga carriera e una vita trascorsa fra l’Università di Ferrara e gli ospedali. Il romanzo ambientato a San Giovanni in Fiore nella Sila racconta fatti realmente accaduti negli anni di avvio del fascismo, legati da una accattivante narrazione. La grande storia si intreccia con la delicata vicenda di una contadina che incarna le condizioni terribili in cui vivevano le popolazioni della Sila.

Enti promotori: Istituto di Storia Contemporanea e Istituto Gramsci di Ferrara

» Sabato 30 ottobre ore 10,30 – Invito alla lettura Bortolo Belotti – La parola di Camillo Cavour (Il segno dei Gabrielli Editori, 2010 )

Ristampa anastatica del volume edito nel 1925 da “Unitas”

Intervengono: Prof. Gianluca La Villa, giurista; On. Valerio Zanone, Fondazione Einaudi Roma; Prof. Ivano Sonzogni, storico.

Saluto del Vice Sindaco Massimo Maisto

A cura del Museo del Risorgimento e della Resistenza nell’ambito del 150° anniversario dell’Unità d’Italia

Il catalogo ( aggiornato settimanalmente ) delle attività culturali è consultabile online al seguente indirizzo:Calendario Attività culturali

Per informazioni sulla programmazione contattare Fausto Natali – f.natali@comune.fe.it

E dalla Biblioteca Bassani:

Top Ten – I libri più letti
luglio – settembre 2010
1 – Sei fuori posto: storie italiane / Roberto Saviano e altri. – Einaudi, 2010
2 – Il tailleur grigio / Andrea Camilleri. – Mondadori, 2008
3 – Il giudice meschino / Mimmo Gangemi. – Einaudi, 2009
4 – Un segreto non fa rumore / Sofie Laguna. – Garzanti, 2010
5 – La mano sinistra di Dio / Paul Hoffman. – Nord, 2010
6 – Il padre e lo straniero / Giancarlo De Cataldo. – Einaudi, 2010
7 – La caccia al tesoro / Andrea Camilleri. – Sellerio, 2010
8 – Il re dei giochi / Marco Malvali. – Sellerio, 2010
9 – S.O.S. amore / Federica Bosco. – Newton Compton, 2009
10 – Canale Mussolini / Antonio Pennacchi. – Mondadori, 2010

… e tra i più recenti anche:
Zia Mame / Patrick Dennis. – Adelphi, 2009
Le perfezioni provvisorie / Gianrico Carofiglio. – Sellerio, 2010
Prima di morire addio / Fred Vargas. – Einaudi, 2010
Un anno fa domani / Sebastiano Mondadori. – Instar libri, 2009
Olive Kitteridge / Elizabeth Strout. – Fazi, 2009
La porta chiusa / Anne Holt. – Einaudi, 2009
L’ipnotista / di Lars Kepler. – Longanesi, 2010
Milano è una selva oscura / Laura Pariani. – Einaudi, 2010
Non ti voglio vicino / Barbara Garlaschelli. – Frassinelli, 2010
La libreria del buon romanzo / Laurence Cossé. – E/O, 2010
Top Ten – I film più visti
luglio – settembre 2010
1 – Il mulino del Po 1 e 2 / regia di Sandro Bolchi. – Rai Trade, 2009
2 – Tideland: il mondo capovolto / regia di Terry Gilliam. – Officine UBU, 2008
3 – Viaggetto sull’Appennino: a piedi da Piacenza a Rimini / regia di Francesco Conversano, Nene Grignaffini. – Movie Movie, 2009
4 – Il papà di Giovanna / regia di Pupi Avati. – Medusa Video, 2009
5 – La duchessa / regia di Saul Dibb. – A. Mondadori, 2009
6 – Lascia perdere, Johnny! / regia di Fabrizio Bentivoglio. – Medusa Video, 2007
7 – Milarepa / regia di Liliana Cavani. – Medusa Video, 2009
8 – Il golpe Borghese: la notte dei misteri. – De Agostini, 2008
9 – Una domenica in campagna / regia di Bertrand Tavernier. – Universal Studios, 2009
10 – Cani arrabbiati / regia di Mario Bava. – Cecchi Gori, 2010

» 7 OttobreNobel per la letteratura –
Nobel per la letteratura 2010 a Vargas Llosa.
Il premio assegnato allo scrittore per la cartografia delle strutture del potere e le immagini taglienti della resistenza, rivolta, sconfitta degli individui. Pensavo fosse uno scherzo. Non pensavo di essere fra i candidati. Lo scrittore peruviano Mario Vargas Llosa commenta così la notizia che l’Accademia reale di Svezia gli ha assegnato il premio Nobel per la Letteratura 2010.
Nato ad Arquipa nel 1936, Vargas Llosa ha debuttato sulla scena letteraria alla fine degli anni Cinquanta.
Esuberante e controverso, la sua vita è stata contrassegnata dall’impegno letterario e dall’attività politica, che lo ha portato anche a candidarsi alla presidenza del Perù. Tra i suoi libri più noti si ricordano Conversazione nella Catedral, La casa verde e Avventure della ragazza cattiva.
La scelta degli accademici di Stoccolma ha, una volta di più, smentito i pronostici della vigilia che indicavano come grandi favoriti il keniota Ngugi e lo statunitense Cormac McCarthy.

Aggiornato tutti i giorni per ricerche, prenotazioni e richieste
Catalogo del Polo unificato ferrarese

» 70 anni , Francesco Guccini –
Il cantante bolognese Francesco Guccini ha compiuto 70 anni.
E’ il cantautore per eccellenza, uno dei più amati e seguiti da almeno tre generazioni, che racconta la vita quotidiana, il sociale, le passioni, l’amore.
Ha scritto la sua prima canzone nel 1961, L’antisociale, mentre, nel 1967, ha pubblicato il suo primo disco Folk Beat n. 1. In una carriera di oltre 40 anni ha pubblicato oltre venti album di canzoni; ma Guccini è anche scrittore e, sporadicamente, attore, autore di colonne sonore e di fumetti ed ancora oggi è un fenomeno unico nel nostro panorama musicale.

Aggiornato tutti i giorni per ricerche, prenotazioni e richieste
Catalogo del Polo unificato ferrarese » 13 e 23 Ottobre 513 Andar per libri – Corso di aggiornamento per insegnanti ed educatori
Corso di aggiornamento per educatori ed insegnanti delle scuole dell’obbligo, allo scopo di promuovere l’utilizzo e la diffusione della letteratura per ragazzi e migliorare l’utilizzo della risorsa biblioteca da parte delle scuole del territorio
13 ottobre, ore 17
I libri premiati
a cura di Elisabetta Colombari
e Lorella Zappaterra
destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado
23 ottobre, ore 9
Attività ed interventi da realizzare tra scuola e biblioteca
a cura di Angela Poli e Lorella Zappaterra
destinatari: insegnanti della scuola materna

Auditorium Biblioteca Bassani
via G. Grosoli 42-Piazza Emilia 1
44122 Ferrara

Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara
con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Provinciale
» 30 ottobre 21:30 , La Repubblica delle biciclette – il primo concerto rock a pedali!

Con Guido Foddis e i pedali di Ferrara
Torna a Ferrara lo spettacolo degli italiani a pedali

Sabato 30 ottobre, ore 21:30

-Mario Pastonesi, Gazzetta dello sport
-Meo Venturelli
-Trento Montanini
-Giordano “il sire” Giusti

Auditorium Biblioteca Comunale Bassani (Barco)
via G. Grosoli, 42 – piazza Emilia 1 – 44122 Ferrara

Provincia di Ferrara
Comune di Ferrara
Circoscrizione 3
Foddstock 2010
Ca’ Frassinetta
Ricicletta
FIAB

» 9 novembre ore 16 , Around the world in 80 gardens – North Europe

Proiezione e presentazione
Intorno al mondo in ottanta giardini
Nord Europa

a cura di Giovanna Mattioli, architetto
Associazione Garden Club, Ferrara

Auditorium Biblioteca Bassani
via G. Grosoli 42 – piazza Emilia 1
44122 Ferrara

Informazioni
Garden Club Ferrara

» 18 novembre ore 17 , Scuola e democrazia – Come fondare una coscienza democratica attraverso la scuola
ne parlano
– Paola Castagnotto
– Giovanni Fioravanti
– Daniele Lugli
– Mauro Presini

modera
– Daniele Civolani

Auditorium Biblioteca Bassani
via G. Grosoli 42 – piazza Emilia 1 – Ferrara

Giovedì 18 novembre – ore 17

Facciamo l’ipotesi, così astrattamente, che ci sia un partito al potere, un partito dominante, il quale però formalmente vuole rispettare la Costituzione, non la vuole violare in sostanza. Non vuol fare la marcia su Roma e trasformare l’aula in alloggiamento per i manipoli, ma vuoI istituire, senza parere, una larvata dittatura.
Allora, che cosa fare per impadronirsi delle scuole e per trasformare le scuole di stato in scuole di partito? Si accorge che le scuole di stato hanno il difetto di essere imparziali. C’è una certa resistenza; in quelle scuole c’è sempre, perfino sotto il fascismo c’è stata. Allora, il partito dominante segue un’altra strada (è tutta un’ipotesi teorica, intendiamoci). Comincia a trascurare le scuole pubbliche, a screditarle, ad impoverirle. Lascia che si anemizzino e comincia a favorire le scuole private (…)

Discorso pronunciato da Piero Calamandrei al III Congresso dell’Associazione a difesa della scuola nazionale (Adsn), a Roma l’11 febbraio 1950

Associazione Nazionale Partigiani d’Italia
Museo del Risorgimento e della Resistenza
Biblioteca Bassani Ferrara

» 23 novembre ore 16 , Around the world in 80 gardens – South Africa

Proiezione e presentazione
Intorno al mondo in ottanta giardini
Sud Africa

a cura di Giovanna Mattioli, architetto
Associazione Garden Club, Ferrara

Auditorium Biblioteca Bassani
via G. Grosoli 42 – piazza Emilia 1
44122 Ferrara

Informazioni
Garden Club Ferrara

Biblioteca Comunale Bassani
via Giovanni Grosoli, 42 – 44122 Ferrara
tel. 0532 797414 – fax 0532 797417
mail: info.bassani@comune.fe.it

Orari
lunedì chiuso
mattino: dal martedì al sabato 9-13
pomeriggio: dal martedì al giovedì 15-18:30

Ferrara libri

Ferrara Libri 2010

(30 aprile – 2 maggio 2010) – Chiostro di San Paolo
www.ferraralibri.org

Inaugurazione 30 APRILE ore 16,00

Buffet offerto da
TerraraVivaBio

Guarda il programma !


Ferrara Libri
è una rassegna interamente dedicata all’editoria ferrarese che riunisce
gli editori e gli scrittori locali, e non, purché nati a Ferrara e gli editori italiani e
stranieri con opere dedicate a Ferrara o stese da scrittori ferraresi.

La manifestazione nasce dall’esigenza di valorizzare, nella sua complessità, il
patrimonio culturale dell’editoria locale, si tratta perciò di una fiera che non è solo
per gli addetti ai lavori, ma che coinvolge l’interesse del singolo attraverso una serie
di eventi e presentazioni.

A fianco ai grandi temi di discussioni, molti dibattiti sulle opere presenti in cui gli
autori si alternano a parlare dei loro lavori.

Mostre
DA BRAQUE A KANDINSKY A CHAGALL Aimé Maeght e i suoi artisti.
Palazzo dei Diamanti
C.so Ercole I d’Este, 21
Orario:
Tutti i giorni, feriali e festivi, lunedì incluso: 9.00-19.00
Ingresso: euro 10,00; ridotto euro 8,00; scuole euro 4,00
Dal 28 febbraio al 2 giugno 2010
Informazioni
Tel. 0532 244949
diamanti@comune.fe.it
Compagno di strada di Bonnard, Matisse, Léger, Braque, Chagall, Miró, Calder e Giacometti, Aimé Maeght fu un gallerista ed un editore di genio, che lasciò un segno nella storia dell’arte del secondo Novecento. Ferrara Arte racconta la sua storia con una mostra che ripercorre un ventennio dell’attività di Aimé Maeght e dei suoi artisti. Un centinaio di opere – soprattutto dipinti, ma anche sculture, ceramiche, disegni, incisioni, fotografie storiche e volumi illustrati delle Edizioni Maeght – permettono di ricostruire un affascinante affresco della vita artistica francese del secondo dopoguerra.
http://www.palazzodiamanti.it/index.phtml?id=691
cod. 01
RIFIUTI IN CERCA D’AUTORE
Palazzina Marfisa D’Este
C.so Giovecca 170
Orario:
9.00-13.00 / 15.00-18.00 chiuso lunedì
Ingresso: euro 3,00
Dal 22 aprile al 15 maggio
Informazioni
Tel. 0532 244949
Mostra collettiva delle opere realizzate dagli studenti del liceo Ariosto
http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=2021
cod. 10
INSETTI Vite fragili sulla punta di una biro
Museo di Storia Naturale
Via De Pisis 24
Orario:
9.00-18.00 – chiuso lunedì –
Ingresso: gratuito
Dal 7 marzo al 9 maggio
Informazioni
Tel. 0532 203381
museo.storianaturale@comune.fe.it
Esposizione di disegni ralizzati interamente a penna biro da Marcello Carrà; un omaggio a queste creature complesse e fragili.
http://www.comune.fe.it/storianaturale
cod. 13
MEMORIE VELATE Arte contemporanea dall’Iran
Padiglione d’Arte Contempranea
Corso Porta Mare 5
Orario:
ore 9.00-13.00; 15.00-18.00. Chiuso lunedì
Ingresso: intero 4,00 euro: ridotto 2,00 euro
Dal 18 aprile al 13 giugno 2010
Informazioni
Tel. 0532 244949
diamanti@comune.fe.it
cod. 15
LE CARTE DELLA MEMORIA Viaggio attraverso i giacimenti documentari e librari della città
Biblioteca Ariostea – Sala Ariosto
Via Scienze 17
Orario:
da lunedì a venerdi 9.00 19.00; sabato 9.00-13.00
Ingresso: gratuito
Fino al 22 maggio
Informazioni
Tel. 0532 418200
info.ariostea@comune.fe.it
Mostra di documentaria e libraria.
http://www.artecultura.fe.it/index.phtml?id=607
cod. 19
L’ORTO BOTANICO DI FERRARA Ieri oggi domani
Palazzo Turchi di Bagno
Corso Ercole I d’Este, 32
Orario:
9.00-18.00
Ingresso: libero
Dal 13 aprile al 15 giugno
Informazioni
Tel. 0532 293782
La mostra comprende anche la visita all’orto botanico, sempre con ingresso da Ercole I d’este 32
http://www.unife.it/dipartimento/biologia-evoluzione/strutture/orto-botanico/mostra-2010
cod. 19
L’OPPOSIZIONE AL FASCISMO E LA CARTA COSTITUZIONALE Percorsi ferraresi
Museo del Risorgimento e della Resistenza
Corso Ercole I d’Este, 19
Orario:
9.00-13.00; 15.00-18.00. Chiuso lunedì
Ingresso: gratuito
Dal 21 aprile al 6 giugno
Informazioni
Tel. 0532 205480

Mostra studio a cura di D. Tromboni e B.Morsiani
cod. 20
CARRA’, MAYR, MERLANTI. TASSIDERMIE VITALI
Maria Livia Brunelli home gallery
Corso Ercole I d’Este, 3
Orario:
Tutti i giorni su appuntamento dalle 16.00 alle 20.00
Ingresso. libero
Dal 23 gennaio al 25 maggio
Informazioni
Tel. 346 7953757
mlb@marialiviabrunelli.com
Opere di forte impatto: gli insetti disegnati a bic di Carrà, la locomativa dipinta a dimensione reali di Merlanti, le architetture politiche realizzate con la polvere da Mayr.
http://www.marialiviabrunelli.com
cod. 25
CAPOLAVORI CALPESTATI Quando l’arte è sotto i piedi
Museo Archeologico Nazionale – Loggia del Cortile d’Onore
Via XX Settembre 124
Orario:
9.00-14.00 Chiuso lunedì.
Ingresso: euro 4,00
Dal 24 marzo al 31 ottobre
Informazioni
Tel. 0532 66299
Esposizione di una settantina di esmplari del Manhole Museum provenienti da tutto il mondo
http://www.archeobo.arti.beniculturali.it
cod. 30
SKIN ON PAPER, ON CANAVAS, MICHELE RIO ‘O9 ’10
Galleria d’Arte Marchesi
Via Vignatagliata 41/49
Orario:
11.00-14.30/ 18.30-23.00 Chiuso giovedì
Ingresso: libero
Dal 9 aprile al 5 maggio
Informazioni
Tel. 0532 761052 – 347 6500359
Personale di Michele Rio
http://www.guidomarchesi.com
cod. 30
IL PLEBISCITO IN PARETE I ferraresi e l’annessione nei documenti d’archivio. 11-12 marzo 1860
Archivio Storico
Via Gioco del Pallone 8
Orario:
lun e ven. 9.00-13.00 / mar. e gio 15.00-17.30
Ingresso: gratuito
Dall’11 marzo al 30 aprile
Informazioni
Tel. 0532 206668
Percorso documentario a cur di G. Nasci e D. Tromboni.

cod. 35
IL LAVORO DELLE DONNE TRA PASSATO E PRESENTE
Biblioteca Comunale A. Luppi
via Arginone 320 – Porotto
Orario:
lunedì, mercoledì, venerdì 9/13; martedì e giovedì 15/18.30
Ingresso: gratuito
Dal 10 al 30 aprile
Informazioni
Tel. 0532 248991
Mostra fotografica sul lavoro femminile.
cod. 49
LE ORIGINI DEL LIBRO EBRAICO IN ITALIA
Palazzo Municipale – Salone d’Onore
Piazza Municipio
Orario:
9.00-18.00
Ingresso: gratuito
Dal 18 al 30 aprile
Informazioni
Tel. 0532 243258
cod. 50
Teatro e Musica
ARIOSTOLIEDERABEND Il piacere dell’ascolto
Liceo Classico L. Ariosto – Atrio Bassani
Via Arianuova 17
Orario:
21.00
Ingresso: libero
27 aprile
Informazioni
Tel. 0532 205415 / 207348
ariostodisera@yahoo.it
D. Marzola, pianoforte Musiche di Bach, Beethoven, Mozart e Chopin
cod. 01
I CONCERTI DEL RIDOTTO
Sala San Francesco
Orario:
21.00
Ingresso: posto unico euro 10,00
29 aprile
Informazioni
Tel. 0532 202675
teatro@comune.fe.it
Musica in Europa tra sacro e profano, direttore Giorgio Zappaterra Orchestra Giovane Accademia Musicale Veneta direttore Paolo Traversi
Musiche di Desprez Bach Prati Mozart Mendelssohn Rimskij-Korsakov Zappaterra
http://www.teatrocomunaleferrara.it
cod. 02
STRAPAROT
Teatro Verdi
Via X Martiri 141 – Porotto
Orario:
21.00
Ingresso: previo acquisto di una tessera del costo di 7 euro, valida per tutte le rappresentazioni del 2010
30 aprile
Informazioni
Tel. 0532 733228
Quel treno in ritardo di L. Montanari
cod. 04
OCARINORCHESTRA IN CONCERTO Suoni e voci dell’Appennino bolognese
Biblioteca Comunale Ariostea – Giardino
Via delle Scienze, 17
Orario:
16.30
Ingresso: libero
30 aprile
Informazioni
tel. 0532 418200
Percorso didattico con citazioni di repertorio alla scoperta degli strumenti musicali.
cod. 04
FERRARA IN JAZZ Stagione 2009-2010
Torrione di San Giovanni
Via Rampari di Belfiore 167
Orario:
21.30
Ingresso: a pagamento
30 aprile
Informazioni
Tel. 339 7886261
jazzclub@jazzclubferrara.com

Lennie’s pennies. Rosario Giuliani 4et
http://www.jazzclubferrara.com
cod. 05
STAGIONE LIRICA
Teatro Comunale
Corso Martiri della Libertà; 5
Orario:
domenica h. 16.00; martedì h. 20.00
Ingresso: a pagamento
2 e 4 maggio
Informazioni
Tel. 0532 202675
teatro@comune.fe.it
Manon Lescaut Dramma lirico in quattro atti. Misica di G. Puccini.
http://www.teatrocomunaleferrara.it
cod. 06
I CONCERTI DI CASA ROMEI Musica antica con strumenti originali
Casa Romei
Via Savonarola 30
Orario:
11.00
Ingresso: euro 3,00
2 maggio
Informazioni
Tel. 0544 271071 / 348 5950306
info@accademiabizantina.it
Bach: chiaroscuri Marco Frezzato, violoncello e violoncello piccolo
http://www.accademiabizantina.it
cod. 10
Cinema
APOLLO MULTISALA
Cinama Apollo
Piazza Carbone 35
Orario:
Feriali: solo spettacoli serali; festivi: spettacoli pomeridiani e serali.
Ingresso: euro 7,50; Apollo 4 euro 6,50; lunedì feriali prezzo ridotto; giovedì euro 3,00 fino a 30 anni presso le sale 2, 3 e 4.
Dal 23 al 29 aprile
Informazioni
Tel. 0532 762002
L’uomo nell’ombra di R. Polanski
Agorà di A. Amenabar
Departures di Y Takita
Matrimoni e altri disastri di N. Di Majo
Il cerchio di J. Panahi (martedì 27/04, ore 20.30) UDI Biennale Donna Ingresso gratuito.
http://www.arciferrara.org/index.phtml?id=30
cod. 01
UCI CINESTAR FERRARA
Cinema Cinestar
Via Darsena
Orario:
tutti i giorni spettacoli pomeridiani e serali; prefestivi anche spettacoli notturni
Ingresso: euro 8,00; ridotto euro 5,90
Dal 23 al 29 aprile
Informazioni
Tel. 0532 793011
Agorà di A. Amenabar
Matrimoni e altri disastri diN. Di Majo
L’uomo nell’ombra di R. Polanski
Secondo tempo di F. Bastianello
Green Zone di P. Greegrass
Scontro tra titani in 3D di L. Leterrier
Il cacciatore di ex di A. Tennant
La città verrà distrutta all’alba di B. Eisner
From Paris with love di P. Morel
Fantastic mister Fox di Wes Anderson. Film d’animazione
Dragon trainer di D. DeBlois e C. Sanders. Film d’animazione
Happy family di G. Salvatores
Cella 211 di D. Monzon
http://www.ucicinemas.it/cinemas/ferrara/index.php?idcinema=1616
cod. 02
S. SPIRITO
Cinema S. Spirito
Via Resistenza 7
Orario:
venerdì: ore 21.00; sabato e lunedì: ore 20.30-22.30; domenica: ore 18.30-20.30-22.30
Ingresso: euro 4,00; ridotto euro 3,00
Dal 23 al 26 aprile
Informazioni
Tel. 0532 200181
cinespirito@libero.it
cod. 10
BOLDINI
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
gio. ven. dom. mar. : 21.00; sabato: 20.30 – 22.30
Ingresso: a pagamento

Dal 23 al 29 aprile
Informazioni
Tel. 0532 241419-247050
I gatti persiani di B. Ghobadi
http://www.arciferrara.org/index.phtml?id=31
cod. 20
IL CINEMA DI GIORGIO BASSANI
Cinema Boldini
Via Previati 18
Orario:
21.00
Ingresso: gratuito
26 aprile
Informazioni
Tel. 0532 241419 / 247050
La mano dello straniero di Mario Soldati
http://www.arciferrara.org/index.phtml?id=31
cod. 30
Convegni e Conferenze
PROMOZIONE DELLA LETTURA
Biblioteca Ariostea – Sala Agnelli
Via Scienze 17
Orario:
17.00
Ingresso: libero
Aprile
Informazioni
Tel. 0532 418212
lunedì 26: Giovani scrittori crescono reading poetico e interventi musicali degli allievi del conservatorio
venerdì 30, h. 16.30: Un pò di musica…in paradiso percorso didattico alla scoperta dell’ocarina con il gruppo Ocarinorchestra. Suoni e voci dall’Appennino bolognese.
http://www.artecultura.fe.it/attach/biblioario/docs/archibiblio_aprile_2010_2_a3.pdf
cod.
TERRITORIO E DINTORNI Dialoghi su luoghi e temi della contemporaneità
Biblioteca Ariostea – Via Scienze 17
Facoltà di Architettura – Via Quartieri
Orario:
15.00
Ingresso: libero
Aprile
Informazioni
Tel. 0532 209370
lunedì 26, Facoltà di Architettura: Territorio e memoria con C. Susani e E. Salzano
cod.
INTORNO ALL’OPERA
Ridotto del teatro
Rotonda Foschini
Orario:
17.00
Ingresso: libero
29 aprile
Informazioni
Tel. 0532 202675
Adriano Cavicchi presenta Manon Lescaut. Interviene G. Mertinenghi.
http://www.teatrocomunaleferrara.it
cod. 03
IL MEDIOEVO A FERRARA Ciclo di conferenze
Palazzo Bonacossi
Via Cisterna del Follo 5
Orario:
17.00
Ingresso: libero
29 aprile
Informazioni
Tel. 0532 205844
O gran bontà dei cavalieri antiqui: funzione e significatodella cavalleria nel Medioevo Relatore F. Cardini
cod. 03
SCUOLA DELLA NON VIOLENZA Introduzione alla discriminazione
Galleria del Carbone
Via del Carbone 18/a
Orario:
21.00
Ingresso: gratuito, è gradita l’iscrizione
30 aprile
Informazioni
Tel. 393 9546489
Diritti contro. Con Orsetta Giolo
http://servizi.comune.fe.it/index.phtml?id=733
cod. 04