Thomas Mann

Venerdì 22 febbraio ore 17 – EUROPA, UNA VECCHIA, BUONA IDEA Percorsi Etici nel Novecento Europeo

Gianni Venturi – THOMAS MANN “NOBILTÀ DELLO SPIRITO”
Introduce Marcello Folletti
“Nobiltà dello spirito”, il celebre scritto di Thomas Mann è stato una delle ragioni d’incontro e di confronto con il grande germanista e mitologo Furio Jesi con il quale Venturi ha collaborato per anni soprattutto sul tema del mito e della sua desacralizzazione e della polemica che ne seguì in rapporto a Károly Kerényi maestro di Jesi e corrispondente di Thomas Mann di cui si conosce il grande tema sulla tecnicizzazione del mito operata dal nazismo e che Thomas Mann riprende nell’introduzione alla tetralogia di “Giuseppe e i suoi fratelli” dal titolo “Il pozzo del passato”. Thomas Mann è conosciuto proprio per questa indicazione della nobiltà dello spirito contro la desacralizzazione del mito e la sua meccanicizzazione. Muore così il concetto di festa mitica, Pavese ne diventa l’interprete italiano più autorevole e Furio Jesi riesce a collegare l’esempio di Pavese con la lezione di Mann. Pavese attraverso Mann diventa scrittore europeo. La conferenza si avvarrà anche delle l ettere scambiate tra Gianni Venturi e Furio Jesi.
A cura dell’Istituto Gramsci di Ferrara e dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...