Nino Migliori a Palazzo Fava

Mostre | Nino Migliori a Palazzo Fava. Antologica

Nino Migliori a Palazzo Fava. Antologica
La mostra – la più ampia ed articolata antologica degli ultimi decenni di uno tra i più imprevedibili e multiformi artisti nel campo della fotografia – offre un panorama dettagliato ed esauriente del percorso di Nino Migliori, uno dei più grandi fotografi italiani del nostro tempo in oltre 60 anni di ricerca sulla fotografia, della fotografia, con la fotografia. Oltre 300 opere esposte a cui si aggiungono 9 installazioni, che trovano spazio a Palazzo Fava per raccontare l’opera dell’autore.
Nelle stanze del piano nobile di Palazzo Fava, dove svettano gli affreschi dei Carracci e dei loro allievi, una serie di lavori di Nino Migliori dialoga con le opere che caratterizzano le sale, come “Cruor. Elegia della carne”, una delle ultimissime installazioni, realizzata tra il 2008 e il 2011, suggestivo omaggio alla pittura classica dei Carracci e alle loro scene di crudo realismo. Il secondo piano è invece dedicato al periodo degli anni Cinquanta, e alle tre aree di ricerca che hanno distinto il lavoro di Migliori: la fotografia realista, le numerose sperimentazioni sul mezzo e sul linguaggio fotografico, i muri con le loro declinazioni. L’ampia sala del piano terzo espone invece vari lavori di periodi diversi, dedicati al tema della Natura, trasversale a tutta l’opera di Migliori.
Sculture e installazioni, passaggi imprescindibili per approfondire e comprendere l’opera di un artista considerato un vero architetto della visione, trovano ampio spazio all’interno dell’esposizione.
“Antologica” è arricchita da una serie di installazioni, presentate per la prima volta a Bologna, e articolate in altre sedi di Genus Bononiae: il Museo della Storia di Bologna in Palazzo Pepoli Vecchio ospita “Scattate e abbandonate” mentre Casa Saraceni, sede della Fondazione Carisbo, espone “Glass-writing. Idrogramma”, l’installazione in marmo di Carrara e vetro di Murano donata dallo stesso Migliori alla Fondazione.

A cura di Graziano Campanini

Dal 17 Gennaio al 28 Aprile 2013
dal martedì alla domenica: 10-19
————————–
Inaugurazione giovedì 17 gennaio ore 18
venerdì 25 gennaio: ore 10-24
sabato 26 gennaio: ore 10-24
domenica 27 gennaio: ore 10–22
Rassegna: ART CITY Bologna 2013

In questo luogo vedi anche

biglietto unico integrato a validità giornaliera € 10 intero / € 7 o 5 ridotto
Il biglietto dura 24 ore dal primo utilizzo e consente inoltre di visitare Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna e San Colombano. Collezione Tagliavini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...