Europa, una vecchia, buona idea…

Venerdì 18 gennaio ore 16,30 – EUROPA, UNA VECCHIA, BUONA IDEA……Percorsi Etici nel Novecento Europeo

LA GRANDE CULTURA EUROPEA DEL NOVECENTO – Letture di testi a cura di Ottavia Piccolo e Vittorio Viviani
Coordina Piero Stefani; presiede Anna Quarzi
Presentazione del programma del ciclo a cura di Fiorenzo Baratelli
Il Sindaco Tiziano Tagliani porterà il saluto dell’Amministrazione Comunale
Dopo il ciclo dedicato ai “Caratteri degli italiani”, si propone di salire al livello della necessità di questo tempo storico, che richiede (e richiederà sempre più) la costruzione/crescita di una cittadinanza/appartenenza europea. Trattandosi di un tema sconfinato è d’obbligo fissare i limiti di questo avvio di esplorazione/conoscenza. Il criterio che proponiamo è la scelta di alcune opere che delineino alcuni percorsi etici nel Novecento europeo; e il loro valore consiste nel corrispondere alla definizione di cultura data da George Steiner: “Invitare gli altri al significato”.
Perché il Novecento? Perché il tema etico? Non solo perché è necessario delimitare il campo/periodo, ma per una ragione più precisa. Sempre Steiner ha detto che l’Europa del XX secolo è sprofondata nel Medioevo, e come i monaci di quell’epoca, alcuni grandi uomini e donne di cultura hanno conservato in alcune loro opere la parte migliore dell’Umanesimo europeo teso a difendere la dignità della persona umana.
A cura dell’Istituto Gramsci di Ferrara e dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...