Roger Corman a Bologna

È l’uomo che non conosce lo spreco: avanzano uno scampolo di pellicola, due pezzi d’attrezzeria, tre battute di sceneggiatura o quattro ore di contratto? Diventano un film.
Il genio registico e produttivo di Roger Corman è diventato leggenda e oggi – che sta per compiere 86 anni, il prossimo 5 aprile – nulla è cambiato di una vulcanica creatività, premiata nel 2009 con l’Oscar alla carriera.

Roger Corman
Corman alla Cineteca di Bologna

Roger Corman in persona sarà protagonista di un viaggio in Italia promosso dal Museo Nazionale del Cinema di Torino (dove sarà il 16 aprile), dalla Cineteca di Bologna (17 aprile) e dal Palazzo delle Esposizioni di Roma (18 aprile), in occasione della retrospettiva – promossa nelle tre città – che offrirà una panoramica della sua immensa produzione, oltre al documentario Corman’s World: Exploits of a Hollywood Rebel, realizzato nel 2011 da Alex Stapleton.

Re del B-movie, e la fama conquistata con le trasposizioni cinematografiche dei racconti di Edgar Allan Poe, Roger Corman ha diretto e prodotto centinaia di film “senza perdere un dollaro” (come ha detto egli stesso), scoprendo e lanciando molte grandi star del firmamento holywoodiano: registi come Martin Scorsese (di cui ha prodotto il giovanile America 1929: sterminateli senza pietà nel 1972), Francis Ford Coppola (per il film d’esordio Terrore alla 13ª ora nel 1963) o Jonathan Demme (altro esordio, Femmine in gabbia, nel 1974), attori come Robert De Niro (quasi esordiente nel Clan dei Barker del 1970), Jack Nicholson (giovanissimo nella Piccola bottega degli orrori del 1960 o nel supercast con Vincent Price, Peter Lorre e Boris Karloff del film I maghi del terrore, firmato dallo stesso Corman nel 1963) o Charles Bronson (al suo primo ruolo da protagonista, nei panni di una “star” del proibizionismo come il criminale Machine Gun, in La legge del mitra del 1963).


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...